festival di cannes 2013 meteore musica popolazioni ai confini

100 metri dal Paradiso, il Vaticano corre alle Olimpiadi

14 maggio 2012 | By More
Share

Leggi anche:

Abbi fede, tutti i sogni si realizzano (Conferenza Stampa) di E. Di Giulio

C’era una volta un ex atleta centometrista (Jordi Mollà) col sogno dei Giochi Olimpici. Marito distratto e padre di un figlio (Tommaso-Lorenzo Richelmy) bravissimo nello sport ma che di allenarsi a velocista non ne vuole sapere, perchè ha deciso di farsi frate. C’era una volta il crollo delle illusioni, te che vai in crisi perchè su di lui ci avevi scommesso tutte le tue medaglie e poi all’improvviso arriva la genialiata di un Monsignore, amico d’infanzia (Domenico Fortunato), con una pensata di quelle folli per davvero e talmente impossibili da farti trovare il coraggio di affrontare l’impresa più bizzarra: mettere in piedi una squadra di atleti del Vaticano da presentare alle Olimpiadi di Londra 2012. Tutto quello che occorre è un commissario tecnico e un gruppo affiatato di sportivi dalla fede e dalla passione mai sopita, pecorelle sparse per il mondo, da reclutare nel gregge di Nostro Signore.

Angelo Paolini si lancia con entusiasmo nel progetto, è il Monsignore delle videoistallazioni lui, spirito illuminato e beatlesiano, dal passo alternativo, col santino musicale nel taschino e l’Ave Maria rap. Un vero esperto di comunicazione, promotore di vergini interattive e della necessità di aggiornamento del linguaggio sacro. Così avvicini i giovani alla religione, dai una rinfrescatina ai protocolli desueti, fai contenti padre e figlio e trovi pure l’uomo e il lavoro a tua sorella (Giulia Bevilacqua). Peccato però che dopo l’apprezzamento del Segretario di Stato (Mariano Rigillo), il progetto s’incagli sul veto e sulle perplessità di Sua Eminenza Higgins (Ralph Palka), diretto superiore di Paolini e algido conservatore, portavoce dell’ala più tradizionalista della Chiesa e preoccupato della portata mediatica dell’evento.

Opera seconda dopo Animanera (2006), 100 metri dal Paradiso non è un film di regia dall’identità riconoscibile, ma il racconto per niente dottrinale di un’avventura e di un sogno che intreccia sacro e profano, pensieri laici e cattolici. Dall’anima divertita e approssimativa, in disequilibrio coi registri (meglio su tono comico, meno abile nei punti di svolta e nello scioglimento delle tensioni), è la traversata goliardica di un’Armata Brancaleone con il lasciapassare di Dio, che combina un sacco di pasticci, ma pure un sacco di cose belle. Segretari, preti di strada, missionari, la chiesa dei palazzi e dell’anticamera col sorriso.

Raffaele Verzillo celebra la sanità di corpo e anima riuniti sotto l’egida dei valori sportivi, onorando il coraggio e la tenacia nel perseguire obiettivi lodevoli e positivi, passando l’agonismo al filtro dell’italica comicità e con quel filo di retorica sempre dietro l’angolo. Ridesta le coscienze sopite della burocrazia e della gerarchia ecclesiastica, moltiplicando gesta controeroiche e balzane che viaggiano su un aeroplanino di cartono per fare il giro del mondo. Ci infila a forza la storiella d’amore mentre intorno trionfano tutti i buoni sentimenti possibili, perde spesso mordente annegando nel mare dei dialoghi annacquati e di esecuzioni così così, ma poi per fortuna assolda Giorgio Colangeli nella parte di un preparatore atletico all’amatriciana e il cuore ricomincia a battere forte (e bene). Ottimo per un passaggio televisivo in prima serata.

http://www.youtube.com/watch?v=II_A-_0vVwA

100 metri dal paradiso
Regia: Raffaele Virzillo
Sceneggiatura: Pier Francesco Corona, Salvatore De Mola, Raffaele Verzillo
Cast: Domenico Fortunato, Jordi Mollà, Giulia Bevilacqua, Giorgio Colangeli, Luis Molteni, Lorenzo Richelmy
Paese: Italia, 2012
Genere: Commedia
Durata: 101′
Produzione: Scripta, Rai Cinema, con il contributo del MiBAC, con il sostegno di Apulia Film Commission
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 11 maggio 2012

 

 

 

 

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Category: Cinema

About the Author ()

Comments are closed.